• R.Z. Staff

La Nuova Privacy (GDPR): sei pronto?

Aggiornato il: mar 25


Il 25 Maggio 2018 entrerà in vigore il GDPR (General Data Protection Regulation).

Cos'è?

È il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy che impatterà su qualsiasi

organizzazione che raccoglie, elabora e conserva i dati relativi a cittadini dell'Unione Europea.

Il 25 Maggio è il termine ultimo per adeguarsi alla nuova normativa, diversamente si può andare incontro a sanzioni e danni d'immagine.

Chi riguarda?

Il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy porterà significative innovazioni per tutti: cittadini e aziende, enti pubblici, associazioni e professionisti senza alcun tipo di distinzione. Siamo di fronte a un cambiamento vincolante in tutti gli stati membri dell’Unione Europea ma anche per le imprese situate fuori dall'UE che però offrono servizi o prodotti a persone che si trovano nel territorio della comunità europea

Cosa tratta il nuovo Regolamento sulla privacy?

Possiamo sintetizzare nei seguenti punti:

1. La gestione e l'uso dei dati personali richiede una totale trasparenza;

2. Il trattamento e la raccolta dei dati personali è limitato a scopi legittimi specifici;

3. I singoli individui possono correggere i propri dati personali o richiederne l'eliminazione;

4. L'archiviazione dei dati personali è limitata al solo tempo necessario allo scopo per cui sono stati raccolti;

5. Tutti i dati personali devono protetti attraverso pratiche di sicurezza appropriate.

Oltre a questi principi essenziali il Regolamento che entrerà in vigore il 25 maggio ha una caratteristica che rovescia la prospettiva della disciplina di riferimento, concependo un quadro normativo tutto incentrato sui doveri e la responsabilizzazione del titolare del trattamento, la cosiddetta “accountability”.

Criterio dell'accountability

Se fino a questo momento gli adempimenti erano basati sulla logica dell'effettivo abuso dei dati raccolti, ora il paradigma è rovesciato. Prima si era sanzionati se gli adempimenti non erano stati applicati e se le autorità di controllo lo rilevavano e lo contestavano.

Le sanzioni In caso di violazioni della nuova normativa le sanzioni potranno arrivare fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato annuo lordo e questo è sicuramente un forte incentivo per rispettare quanto previsto.

Come posso prepararmi alla nuova Privacy?

Le differenze con la normativa vigente ci sono e un buon punto di partenza per avvicinarsi all'entrata in vigore del General Data Protection Regulation è confrontarsi con i 12 passi proposti dalla ICO, l'Information Commissioner’s Office che è l'autorità di controllo con sede nel Regno Unito. Nel seguito i documenti scaricabili per gli approfondimenti ed i passi da seguire.

Approfondimenti:

#news #Videosorveglianza #privati #industria

94 visualizzazioni

chiama: 0424 580 825

scrivi: info@rzse.eu

Via Roma 108 - 36027 Rosà (VI) | 0424 580825 - info@rzse.eu

  • Facebook - White Circle
  • Google+ - White Circle

INTERESSATO

Scrivici subito!

© 2018 R.Z. di Zanotto Remo Domenico P.IVA 01587460245